Ferragosto, potenziati i controlli a Palermo

Itinerari turistici monumentali, strutture alberghiere, parchi, spiagge e strade saranno presidiati dai carabinieri

PALERMO. I carabinieri del comando provinciale di Palermo, in occasione del ponte di Ferragosto,  hanno rafforzato i controlli per la sicurezza dei cittadini e turisti che si trovano a in città e in provincia.
Itinerari turistici monumentali, strutture alberghiere, parchi, spiagge e strade saranno presidiati dai militari. Oltre che alla verifica di violazioni del codice della strada, le pattuglie vigileranno su condomini e abitazioni rimasti incustoditi.
Particolari controlli saranno effettuati anche da pattuglie miste di carabinieri e militari dell'esercito. La costa palermitana verrà presieduta dalle motovedette dislocate a Palermo, Terrasini, Termini Imerese e Ustica. Le eventuali operazioni di salvataggio di bagnanti saranno coordinate dall'alto da un elicottero del 9° Elinucleo Carabinieri di Boccadifalco.
In particolare il 15, si alzeranno in volo due elicotteri dei carabinieri.  
I giardini e le zone verdi di Palermo saranno invece presidiate dai carabinieri a cavallo che vigileranno nel parco della Favorita, Monte Pellegrino, Bosco della Ficuzza. Il servizio sarà coordinato dalla centrale operativa della caserma Carini, sede del comando provinciale di Palermo guidato dal colonnello Teo Luzi.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati