Elicottero precipitato, giunti alcuni familiari vittime

Alcune persone hanno detto di essere parenti di Davide Taranto, imprenditore nel settore delle navigazioni, e di Pippo Adige, elettrauto che spesso si occupa di impianti su barche

PACE DEL MELA. Sul luogo dell'incidente dell'elicottero davanti lo spiazzo della "Nuova Cometra" sono giunte alcune persone che potrebbero essere parenti delle vittime. Lì, infatti, sono posteggiate alcune auto con targa Messina lasciate dai passeggeri dell'elicottero.
In particolare alcune persone hanno detto di essere familiari di Davide Taranto, imprenditore nel settore delle navigazioni, e di Pippo Adige, elettrauto che spesso si occupa di impianti su barche.
I familiari sono ascoltati dai carabinieri che non confermano ancora l'identità delle vittime. Sul luogo dell'incidente è giunto anche il medico legale Francesca Trio che però potrà fare ben poco considerato che i corpi delle vittime sono praticamente diventati cenere. La procura, trapela da ambienti investigativi, nominerà un consulente esperto di aeronautica.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati