Alcamo, il sindaco attacca: "Alcuni assessori non rendono"

Il primo cittadino pensa ad un rimpasto in giunta il mese prossimo. Ma il centro-sinistra frena: "Ogni decisione va presa di comune accordo"

Sicilia, Cronaca

ALCAMO. Il sindaco di Alcamo, Giacomo Scala, sarebbe intenzionato ad azzerare la giunta poichè "Non soddisfatto del rendimento di alcuni suoi assessori". La "rivoluzione" dovrebbe avvenire il mese prossimo, quando sarà pronto ad "adottare le decisioni consequenziali". Mentre il primo cittadino accelera, il senatore del Partito Democratico Nino Papania frena e dice: "Ogni decisione va presa d'accordo con la coalizione del centro sinistra". Insomma, sarà solo una fibrillazione agostana oppure un malessere reale che regna all'interno dell'amministrazione comunale? Ulteriori approfondimenti nell'edizione cartacea del Giornale di Sicilia in edicola oggi 12 agosto 2010

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati