Nuoto, gli Europei entrano nel vivo

Terminato il programma del fondo, partono le gare in piscina. L'azzurro Sciocchetti conquista la finale nei 400 stile libero

BUDAPEST. Al via le gare in piscina, gli europei di nuoto entrano nel vivo. Grande attesa in casa italiana per una delle stelle del nuoto mondiale, la veneta Federica Pellegrini.
Ed è partita bene l'avventura dell'Italia nella rassegna continentale di Budapest in vasca: nella prova d'esordio, i 400 sl, l'azzurro Cesare Sciocchetti, uno dei giovani della rinnovata nazionale, ha centrato il passaggio alla finale in programma nel tardo pomeriggio con il settimo tempo di 3'50"95, ex aequo con il tedesco Clemens Rapp. Il più veloce in batteria è stato il russo Nikita Lobintsev (3'49"92), davanti al britannico Robbie Renwick (3'50"00) e al tedesco Paul Biedermann (3'50"07). Passaggio in semifinale centrato anche per Silvia Di Pietro nei 50 farfalla con il tempo di 26"99.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati