Altofonte, assegnata la scorta al sindaco

Lo ha deciso il Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica. La scorsa settimana Vincenzo Di Girolamo aveva ricevuto una busta con dei prioiettili

PALERMO. Assegnata la scorta al sindaco di Altofonte, Vincenzo Di Girolamo.
È quanto stabilito oggi al termine della riunione del Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica, cui hanno preso parte il procuratore generale Luigi Croce e il procuratore distrettuale antimafia Francesco Messineo, che si è svolta nei locali della Prefettura di Palermo.
Al primo cittadino del comune del capoluogo siciliano, la scorsa settimana era stata recapitata una busta contenente dei proiettili e un messaggio minatorio.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati