Fatti & foto dal Giornale di Sicilia

Enlarge Dislarge
1 / 4
In Italia lo spreco d’acqua è pari al 37,3%. Un dato questo che emerge dalla «Relazione annuale al Parlamento» della commissione nazionale per la vigilanza sulle risorse idriche (Conviri). Secondo Roberto Passino, presidente della commissione, queste perdite sono causa di crescente siccità « aumentata a causa dei cambiamenti climatici con il rischio di desertificazione in molte zone» (pagina 3 del Giornale di Sicilia del 6-8-2010).
In Italia lo spreco d’acqua è pari al 37,3%. Un dato questo che emerge dalla «Relazione annuale al Parlamento» della commissione nazionale per la vigilanza sulle risorse idriche (Conviri). Secondo Roberto Passino, presidente della commissione, queste perdite sono causa di crescente siccità « aumentata a causa dei cambiamenti climatici con il rischio di desertificazione in molte zone» (pagina 3 del Giornale di Sicilia del 6-8-2010).