Ars approva ddl su carcasse animali e cremazione

PALERMO. Nel corso della seduta di oggi, che in base al calendario dei lavori è l'ultima prima della pausa estiva, l'Ars ha approvato l'articolato di due disegni di legge per i quali, dunque, manca il voto finale previsto in serata. Il primo ddl, sullo smaltimento delle carcasse animali, affida all'Aras (associazione regionale allevatori siciliani) il compito di individuare, attraverso procedure di evidenza pubblica, le imprese alle quali affidare il servizio di raccolta e smaltimento delle carcasse. A questo proposito nell'ultima finanziaria erano stati stanziati 200 mila euro.
Il secondo ddl sulle 'disposizioni in materia di cremazione delle salme', presentato dal deputato Pd Nino Di Guardo, disciplina - anche alla luce della normativa nazionale – le procedure da adottare in Sicilia per la realizzazione di centri autorizzati per la cremazione dei defunti e per la destinazione delle ceneri.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati