Volevano vendicare licenziamento madre: arrestati

CAPO D'ORLANDO. Intendevano vendicare il licenziamento della madre, avvenuto nei giorni scorsi da parte del titolare di un villaggio turistico di Capo d'Orlando. Così due fratelli, insieme al padre, si sono presentati ieri pomeriggio dall'imprenditore minacciandolo. Il litigio è stato subito segnalato alla Polizia che, giunta sul posto dopo pochi minuti, ha tentato di calmare gli animi e ricondurre tutti alla ragione. Per tutta risposta, i due ragazzi ed il padre si sono scagliati contro gli agenti che li hanno arrestati per minacce, resistenza ed oltraggio a pubblico ufficiale. Nella camera di sicurezza del commissariato sono  finiti Gaetano, Davide e Rosario Belladonna, originari di Palermo ma domiciliati da qualche anno in contrada Catuté.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati