Spagna, voci di un "contatto segreto" tra Ibra e Berlusconi

L'ipotesi è di un passaggio dell'attaccante svedese dal Barca al Milan. Il suo agente infatti "continua ad offrirlo" sul mercato

MADRID. C'é stato un "contatto segreto" telefonico fra Zlatan Ibrahimovic e Silvio Berlusconi sull' ipotesi di un passaggio dell'attaccante svedese dal Barca al Milan, scrive oggi il quotidiano sportivo catalano Sport. Il giocatore, secondo il giornale, "ha parlato personalmente con Berlusconi per spiegargli la situazione e discutere delle opzioni che gli consentirebbero di finire con la maglia rossonera nella nuova stagione". Ufficialmente dalla ripresa degli allenamenti del Barca a metà luglio le voci di un possibile trasferimento di Ibra si sono calmate e tutti dicono che rimarrà a Barcellona, rileva il quotidiano, ma il suo agente Mino Raiola "continua a offrirlo". "Le difficoltà sono enormi" però perché "il Barca non vuole venderlo male" e d'altra parte Ibra ha nel club catalano uno stipendio netto stellare di circa 10 milioni all'anno. Ibra sa però che nella nuova stagione subirà la concorrenza del bomber della nazionale spagnola campione del mondo David Villa, appena arrivato dal Valencia, che potrebbe fargli perdere il posto di titolare e "l'affetto della tifoseria".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati