Caltanissetta, valigie sospette sotto casa del giudice Toma

Paura in via Napoleone Colajanni, dove è situata l'abitazione del magistrato, ma dopo l'intervento degli artificieri si è scoperto che si trattava solo di indumenti femminili

CALTANISSETTA. Scatta l'allarme bomba per due valigie sotto casa del giudice Giovanbattista Toma, ma dentro gli artificieri hanno trovato solo biancheria intima femminile e altri indumenti da donna. Tutti capi, tra l'altro, di buona qualità. Una distrazione insomma che però ha messo in moto l'intero sistema di sicurezza di tutta la città. Ulteriori approfondimenti nell'edizione cartacea del Giornale di Sicilia in edicola oggi, 4 agosto 2010

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati