Hernanes alla Lazio: manca solo la firma

Biancocelesti iperattivi sul mercato ora devono risolvere la grana Ledesma. La Juve cerca un attaccante ma la strada per Adebayor è complicata

ROMA. Diventa Hernanes il principale colpo del mercato estivo (manca solo la firma) e a compierlo è una Lazio che molti non immaginavano così protagonista delle trattative. E adesso il presidente Lotito non vuole fermarsi qui: parlando ai microfoni di Sky Sport 24 annuncia che intende concludere un paio di altre trattative e che "Ledesma non è sul mercato. Contiamo che voglia rinnovare il contratto come hanno fatto gli altri, è rimasto solo lui, ma non mi risulta che voglia andare via". In realtà se l'italo-argentino accettasse di andare al Genoa, in cambio di Prince Boateng, la Lazio metterebbe in uscita proprio questo giocatore su cui il tecnico Edy Reja sembra non contare.    
Nonostante le buone prestazioni di Amauri nei primi test, la Juventus continua a cercare un attaccante. Si è però complicata la strada per arrivare al togolese Emmanuel Adebayor, che il Manchester City vorrebbe cedere. Il d.s. dei bianconeri Marotta voleva provare a prenderlo in prestito, ma si è fatto sotto il Besiktas del nuovo allenatore Bernd Schuster, che avrebbe offerto 30 milioni di euro per il cartellino dell'attaccante. Soldi con cui, detto per inciso, il City prenderebbe subito Balotelli dall'Inter. Il presidente nerazzurro Massimo Moratti tiene intanto a smentire qualsiasi interessamento per Elano e Schweinsteiger (che piace molto anche a Juve e Milan, ma per ora non si muove dal Bayern).    
Il Genoa sarebbe interessato al romanista Cicinho per coprire il buco sulla fascia destra, e in cambio offrirebbe Mesto. Ma il procuratore del terzino brasiliano, Riccardo Sarti, fa sapere di non saperne nulla ("ma è un'ipotesi che potrebbe essere presa in considerazione"), così come non gli risulta che il suo assistito possa andare all'Inter nell'ambito della trattativa per il ritorno in giallorosso di Nicolas Burdisso. Per la fascia sinistra mister Ranieri avrebbe chiesto ai suoi dirigenti di cercare di prendere il milanista Jankulovski, che si è offerto, ma a frenare la Roma sono i soliti problemi di budget.    
L'operazione Ben Arfa al Parma comincia a delinearsi, visto che ora lo juventino Giovinco sembra vicino al Bari. A dirlo è il diretto interessato, secondo il quale "molte squadre si sono fatte avanti per me, ma al momento sono un giocatore del Marsiglia. Comunque il mercato è ancora molto lungo".    
Parma e Torino hanno ufficializzato il passaggio a titolo definitivo del difensore Marco Pisano dai granata agl emiliani. In granata va invece il difensore Filipe Olivera. Il Cesena cerca ancora un portiere e ha chiesto Rubinho al Palermo. Dalla Spagna arrivano conferme per Cigarini dal Napoli al Siviglia in prestito oneroso con diritto di riscatto fissato a 7.5 milioni di euro. Oggi dovrebbe esserci l'annuncio ufficiale.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati