Agira, trovato esemplare prima moneta bronzea di Agyrion

AGIRA. Un esemplare della prima moneta di bronzo coniata nella città greca di Agyrion, l'attuale Agrira, in provincia di Enna, è stata ritrovata durante una campagna di scavi nei pressi del castello del paese nella quale sono impegnati i volontari di SiciliAntica. La moneta raffigura sul recto un'aquila ad ali chiuse e sul diritto una ruota gigliata a quattro raggi. Direttrice scientifica della campagna di scavi è la soprintendente di Enna Beatrice Basile. La Soprintezenza, vista la qualità e qualità dei reperti venuti finora alla luce ad Agire ha deciso di prolungare l'attività di scavo, grazie anche alla disponibilità del sindaco Gaetano Giunta.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati