Cina, preoccupazione per minatori intrappolati da ieri

SHANGHAI. Sono ancora in corso a ritmo serrato le operazioni di soccorso per salvare 24 minatori intrappolati in una miniera di carbone allagata nella Cina nord orientale. Lo riferisce l'agenzia Nuova Cina.
Intorno alle 13.30 di ieri ora locale, la miniera Hengxinyuan a Jixi, città della provincia dell'Heilongjiang, si é allagata, intrappolando i minatori. Nella miniera si stavano effettuando gli ultimi lavori perché il governo ne ha deciso la chiusura entro la fine dell'anno.
Sul posto sono giunti anche i vertici provinciali che stanno coordinando i soccorsi che si stanno focalizzando sul pompaggio all'esterno dell'acqua. Al momento non si conoscono le condizioni dei minatori.
In un altro incidente avvenuto nella provincia settentrionale dello Shanxi, una esplosione alla miniera di carbone di  Linfen ha fatto 17 morti e 104 feriti, sette dei quali in serie condizioni.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati