Agrigento, l’Udc pronto a entrare in giunta

Zambuto: "Ma io non ho intenzione di fare un passo indietro e tornare nel partito"

AGRIGENTO. «L’Udc è pronto ad entrare in giunta ma da qui a dire che torno nel partito ce ne corre». Il sindaco di Agrigento Marco Zambuto, è e rimane nel Pdl nel quale era ufficialmente transitato diversi mesi mese dopo la sua elezione. Ed è lo stesso primo cittadino a mettere a tacere la ridda di voci che da qualche giorno si rincorrono e che lo vorrebbero di ritorno nel partito di Casini di cui è stato anche il segretario provinciale.
Quella che era nata come un’indiscrezione politica diffusa dopo che nell’ultima riunione di settimana scorsa c’era stato il riavvicinamento politico con l’Udc, rischia di trasformarsi in una pantomima ferragostana costruita ad arte da chi sta vedendo Marco Zambuto trasformarsi da comodo alleato a scomodo interlocutore che chiede conto e ragione di impegni presi e non mantenuti.
Un approfondimento nell’edizione di Agrigento del Giornale di Sicilia in edicola oggi.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati