Agrigento, mare inquinato: Girgenti acque annuncia un esposto

E' ancora allarme per i bagnanti del lido di San Leone. La società per difendersi dalle accuse pensa di rivolgersi alla magistratura. Ma le analisi certificato che l'acqua è pulita

AGRIGENTO. E' ancora allarme per il mare inquinato nel lido di San Leone. Una storia che si ripete ciclicamente ogni estate. I bagnanti che scappano verso la spiaggia, vista la "sporcizia" delle acque, è una scena che ormai si ripete sempre. Tutti o quasi puntano il dito contro la Girgenti Acque, che adesso non ci sta più e annuncia il ricorso alla magistratura per far valere le proprie ragioni, ovvero quelle di dimostrare che non è certamente lei la "colpevole" di tale scempio. Il sindaco Zambuto "tranquillizza": il mare non è inquinato, è "solo" sporco. Ulteriori approfondimenti nell'edizione cartacea del Giornale di Sicilia in edicola oggi, 30 luglio 2010.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati