Caltagirone, tre morti e due feriti in un incidente

Scontro frontale all’alba lungo la statale per Ragusa. Coinvolto un camion che trasportava pomodori e una Opel Corsa

CALTAGIRONE. Tre persone sono morte ed altre tre sono rimaste ferite in provincia di Catania   in un incidente stradale avvenuto intorno alle 6 di stamane lungo la Strada Statale 683 "Libertinia" che collega Caltagirone con Ragusa. Due i mezzi coinvolti in uno scontro frontale: un camion che trasportava pomodori ed una Opel Corsa. Sul posto è intervenuta la polizia stradale di Caltagirone.
Le vittime sono Salvatore Cusumano di 32 anni, Giacomo Gentile, di 23, e Andrea Scalogna, di 27, quest'ultimo figlio di un noto ristoratore. I feriti sono Alessandro Giglio Spampinato, di 34 anni, Giovanni Falsone, di 68, ed un romeno di 21 anni, Joan Agache. Spampinato e Falsone sono stati ricoverati nell'ospedale "Gravina" di Caltagirone. Il primo, al quale sono stati riscontrati traumi in varie parti del corpo, è stato ricoverato nel reparto di rianimazione. Falsone è stato dichiarato guaribile in 30 giorni. Il romeno è stato trasportato in Elisoccorso nell'ospedale Cannizzaro di Catania, dove è stato ricoverato nel reparto di Rianimazione in coma.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati