Fiat, Sacconi: entro 15 settembre tavolo su Termini Imerese

Il ministro: il governo continuerà il percorso in atto sulla reindustrializzazione e le parti saranno convocate, di intesa con la Regione, per discutere le proposte che Invitalia sta esaminando

TORINO. "Il governo continuerà il percorso in atto sulla reindustrializzazione di Termini Imerese e le parti saranno convocate, di intesa con la Regione Sicilia, entro il 15 settembre, per discutere di tutte le proposte che Invitalia sta esaminando". Lo ha detto il ministro del Lavoro, Maurizio Sacconi, in conferenza stampa al termine del tavolo Fiat a Torino.
E sul futuro dell’azienda il ministro ha aggiunto: "Si vogliono realizzare accordi di stabilimento, sul modello di Pomigliano. Questo non significa lo stesso accordo, ma significa verificare la convergenza delle parti sugli investimenti e l'organizzazione del lavoro". Il principio, aggiunge, è quello della "saturazione degli impianti e la piena efficienza degli stessi".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati