Berlusconi: mafia sconfitta nei prossimi tre anni

Il premier: come abbiamo aiutato il Mady in Italy sconfiggendo l'emergenza rifiuti, come abbiamo affrontato l'emergenza terremoto, così combatteremo la criminalità

ROMA. Il premier Silvio Berlusconi rivendica i successi ottenuti nella lotta alla criminalità organizzata incontrando gli ambasciatori italiani alla Farnesina. "Abbiamo fatto 600 operazioni, arrestato 6.600 mafiosi, sequestrato beni e contanti per 13 miliardi", riepiloga sottolineando che la legalità è una questione centrale per il suo esecutivo. "Nei prossimi tre anni - aggiunge - porteremo a termine la lotta alla mafia, un fenomeno che danneggia l'Italia nel mondo. E così come abbiamo aiutato il Mady in Italy sconfiggendo l'emergenza rifiuti e ne siamo lieti, così come abbiamo saputo affrontare l'emergenza terremoto come in altri pochi altri paesi nel mondo, combatteremo la criminalità per aiutare l'immagine dell'Italia all'estero".
Intanto il presidente del Senato Renato Schifani, confortato dal voto unanime espresso dai presidenti alla conferenza dei capigruppo di ieri, ha fatto sapere di voler portare a casa l'approvazione definitiva del Piano nazionale antimafia prima della pausa estiva, quindi martedì prossimo, 3 agosto, come prevede il calendario.
È stato lo stesso presidente del Senato, conversando con i giornalisti durante una pausa dei lavori d'Aula sulla riforma universitaria, a spiegare che i primi giorni della prossima settimana il Senato darà l'ok definitivo al decreto che rifinanzia le missioni internazionali e, appunto, al Piano antimafia
"Mi auguro - ha detto Schifani - che questa importantissima previsione legislativa possa diventare legge prima della chiusura estiva del Senato: daremmo un forte segnale al Paese che nel contrasto alla criminalità organizzata, come è stato già in questi due anni, tutte le forze politiche sono unite e compatte".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati