Alla Palermo-Montecarlo anche equipaggio disabili

PALERMO. La sezione palermitana della Lega navale italiana parteciperà quest'anno alla regata Palermo-Montecarlo con un equipaggio non professionista che comprenderà alcuni soci diversabili, ammalati di sclerosi multipla, non vedenti e i loro istruttori. È la prima volta che un equipaggio comprendente atleti diversabili e paralimpici partecipa ad una regata internazionale di ben 500 miglia.
L'iniziativa sarà presentata venerdì nella sede della Lega navale italiana in via Marinai Alliata.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati