Università, dalla Regione oltre 151 milioni per gli atenei siciliani

Saranno utilizzati anche fondi europei e trasferimenti statali, oltre agli stanziamenti locali. Quasi un terzo delle risorse riservate a ricerca e innovazione tecnologica

Sicilia, Politica

PALERMO. Ammontano complessivamente a 151.401,253,99 euro gli interventi previsti nella rubrica del dipartimento Istruzione e Formazione professionale e destinati a dare impulso all'alta formazione, al sistema degli Atenei dell'Isola e al diritto allo studio universitario, utilizzando l'aggregazione di risorse derivanti da fondi europei, trasferimenti statali e stanziamenti della Regione. L'iniziativa é stata presentata alla stampa stamattina dall'assessore regionale all'Istruzione e Formazione professionale, Mario Centorrino.
Si tratta di un programma di interventi che si articola su quattro aree tematiche: Interventi per la qualificazione delle risorse umane nel settore della ricerca e dell'innovazione tecnologica, le cui risorse previste sono pari a 46.979.800 euro. Interventi per l'attivazione di Master universitari, per un totale di 18.502.653,99 euro, a valere dell'Asse IV Capitale umano del P.O. FSE 2007/2013. Interventi a favore delle istituzioni universitarie. Risorse previste 33.163.000 euro. Interventi per il diritto allo studio universitario, per cui è previsto un intervento pari a 52.756.000 euro.
"Mi auguro - ha detto Centorrino - che questi finanziamenti possano aiutare le Università siciliane, tutte ugualmente competitive a livello nazionale".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati