Borse di studio, in arrivo dal ministero oltre 19 milioni per la Sicilia

Saranno destinati agli studenti di scuola dell'obbligo e secondaria il cui reddito familiare dovrà essere inferiore a 15.493,71 euro

ROMA. Oltre 117 milioni di euro da trasformare in borse di studio per gli studenti di scuola dell'obbligo e secondaria. Li ha stanziati e assegnati alle Regioni il ministero dell'Istruzione. La cifra (117.327.033 euro) è stata ripartita alle regioni in proporzione al numero di alunni appartenenti alle famiglie meno abbienti, quelle cioé con un reddito inferiore a 15.493,71 euro. La Regione che riceve la somma più ingente è la Campania: 21.460.536 di euro per 216.250 alunni meno abbienti distribuiti su tutte le scuole del territorio. Seguono la Sicilia (19.167.569) con 193.145 alunni meno agiati; la Lombardia (12.819.025 euro) con 129.173 studenti meno benestanti e la Puglia con euro 11.210.076 ripartiti a 112.960 alunni appartenenti a famiglie meno agiate. Le altre regioni oscillano dagli 8.071.589 di euro della Calabria ai 160.371 euro della Valle d'Aosta.  

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati