Mazara, sorpreso mentre paga in nero immigrato: denunciato

MAZARA DEL VALLO. Il titolare di uno stabilimento balneare di Tonnarella, G. M., 44 anni, è stato denunciato dai carabinieri della motovedetta 811 'Pignatelli' per assunzione in nero di manodopera clandestina.
L'uomo è stato sorpreso dai militari mentre consegnava 30 euro, la paga giornaliera, a un immigrato tunisino irregolare di 34 anni che lavorava come operaio nello stabilimento e il quale a sua volta è stato denunciato perché clandestino.
A G.M. i carabinieri hanno elevato anche una sanzione di circa tremila euro, mentre per l'extracomunitario sono state avviate le procedure per l'espulsione.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati