Coppa Italia, niente finale tra Roma e Inter

Questa mattina il sorteggio. Il Palermo inserito tra le otto teste di serie. Il torneo, che partirà l'8 agosto con le formazioni di prima e seconda divisione e della serie D

MILANO. Era diventato quasi un appuntamento fisso. Roma e Inter, infatti, si sono incontrate in finale di Coppa Italia cinque volte nelle ultime sei edizioni. Nella prossima stagione invece l'appuntamento salterà: il sorteggio per l'edizione 2010-2011 della Tim Cup, che si è svolto stamani nella sede delle leghe di A e B a Milano, ha posizionato infatti le due squadre sullo stesso lato del tabellone.
Il torneo, che partirà l'8 agosto con le formazioni di prima e seconda divisione e della serie D, sarà dedicato ai 150 anni dell'unità d'Italia.
La finale potrebbe essere tutta milanese con il derby Milan-Inter e dal tabellone potrebbe emergere anche un derby tra Lazio e Roma agli ottavi di finale. Chi vince potrebbe incontrare la Juventus ai quarti.
L'Inter sulla sua strada potrebbe giocare agli ottavi contro il Genoa e ai quarti contro il Napoli. La semifinale potrebbe vedere i nerazzurri contro la Roma o la Juve. Sull'altro lato del tabellone, potrebbe esserci un quarto di finale tra Palermo e la vincente tra Parma e Fiorentina, così come potrebbero incontrarsi ai quarti Milan e Sampdoria.
La formula della Coppa Italia prevede partite singole fino ai quarti, mentre la semifinale si svolgerà con andata e ritorno. Le otto teste di serie (Inter, Roma, Milan, Sampdoria, Palermo, Napoli, Juventus e Parma) giocheranno in casa in base al sorteggio. Per le altre 12 squadre di serie A conterà il piazzamento in campionato. La finale è prevista per il 29 maggio 2011, probabilmente ancora a Roma.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati