Suggestione iberica: scambio Kakà-Ibra

In Spagna si parla di un possibile affare tra Real e Barcellona. Stallo nelle trattative per le cessioni di Balotelli e Maicon

ROMA. Al mercato tengono banco le notizie in arrivo dalla Spagna, dove si favoleggia di un possibile scambio Ibrahimovic-Kakà fra Barcellona e Real Madrid. Più concreta è la trattativa per Maicon, anche se il club 9 volte campione d'Europa è stato 'gelato' dalle richieste economiche del brasiliano, che per lasciare l'Inter e vestire la 'camiseta blanca' chiede ben sette milioni di euro a stagione. Per questo, e non per le pretese di Moratti, adesso la trattativa appare in fase di stallo. E in stand-by sembra essere anche il discorso su Balotelli al Manchester City. Perfino Roberto Mancini, che pure di Supermario è un grande estimatore, ha fatto sapere che i 35 milioni richiesti dall'Inter sono troppi, quindi anche qui il discorso si è bloccato, anche perché il City vuole capire anche se ci siano margini per arrivare ad Ibrahimovic o a Dzeko, che continua a piacere molto anche alla Juventus, mentre il Milan, se farà un acquisto di spicco, sembra intenzionato a puntare su Luis Fabiano.    
Intanto sempre il Man City ha fatto un'offerta al Benfica per il brasiliano Ramires, al quale è molto interessato anche il Chelsea. Nelle settimane scorse si erano invece fatti avanti Inter, Barcellona, Fiorentina e Bayern Monaco, ed ora la società portoghese potrebbe dar vita ad un'autentica asta, dalla quale però si tirerebbe subito fuori il d.g. della società viola Pantaleo Corvino che, sotto traccia, sta cercando di capire se ci sia la possibilità di arrivare al giovane difensore brasiliano Rafael Toloi, che per ora non ha alcuna chance di ottenere un passaporto comunitario.
Mentre Lazio e Palermo continuano a voler puntare sul centrocampista brasiliano Hernanes, il Parma è molto attivo sul fronte Giovinco: l'offerta per la Juve è stata di tre milioni e mezzo di euro, ma c'é da vincere ,la concorrenza del Bari, che sta facendo di tutto per convincere la 'formica atomica' a trasferirsi in Puglia. Intanto il dirigente del club parmigiano Pietro Leonardi è vicino all'acquisto del centrocampista offensivo dal Belgrano di Cordoba Franco Vazquez e ha preso dall'Ascoli il giovane difensore centrale finlandese Jonas Portin.    
Acquafresca, nonostante le parole di circostanza del d.s. della Lazio Igli Tare, ha deciso di rifiutare le offerte di Lotito ed ora aspetta il Cagliari. Il Genoa è ormai molto vicino al portoghese dello Sporting Miguel Veloso, che sembra essersi deciso ad accettare le proposte di Preziosi.La Sampdoria sembra aver trovato il secondo portiere, che dovrebbe essere il tedesco Hildebrand, svincolatosi dall'Hoffenheim ed ex Valencia. Ora i dirigenti blucerchiati trattano con la Roma per il ritorno a Genova di Guberti ma sono vigili anche sul fronte Weiss, talento slovacco che potrebbe lasciare il Manchester City Il Napoli sta cercando di arrivare a Barzagli, che vorrebbe lasciare il Wolfsburg, mentre dalla Germania arriva una voce, tutta da verificare, secondo cui la Juve avrebbe offerto Diego, ed un eventuale conguaglio in denaro, all'Amburgo per avere inc ambio Aogo ed Elia.     
Il procuratore di Mexes, Olivier Jouanneaux, intervistato in esclusiva da Calciomercato.it ha spiegato che "in questo momento Philippe è concentrato esclusivamente sul ritiro, vuole allenarsi  bene, fare un'ottima preparazione per disputare una stagione di livello. Sarà il suo settimo campionato in giallorosso ed è chiaro a tutti il forte legame che ha con squadra, tifosi e dirigenti.  L'offerta di rinnovo? Con la società c'é un dialogo continuo, anche se non c'é  una trattativa vera e propria. Con la dirigenza c'é un altro tipo di  rapporto e loro hanno capito che in questo momento lui sta pensando solo alla preparazione. Comunque con la Roma non sarà mai un problema di soldi".ROMA. Al mercato tengono banco le notizie in arrivo dalla Spagna, dove si favoleggia di un possibile scambio Ibrahimovic-Kakà fra Barcellona e Real Madrid. Più concreta è la trattativa per Maicon, anche se il club 9 volte campione d'Europa è stato 'gelato' dalle richieste economiche del brasiliano, che per lasciare l'Inter e vestire la 'camiseta blanca' chiede ben sette milioni di euro a stagione. Per questo, e non per le pretese di Moratti, adesso la trattativa appare in fase di stallo. E in stand-by sembra essere anche il discorso su Balotelli al Manchester City. Perfino Roberto Mancini, che pure di Supermario è un grande estimatore, ha fatto sapere che i 35 milioni richiesti dall'Inter sono troppi, quindi anche qui il discorso si è bloccato, anche perché il City vuole capire anche se ci siano margini per arrivare ad Ibrahimovic o a Dzeko, che continua a piacere molto anche alla Juventus, mentre il Milan, se farà un acquisto di spicco, sembra intenzionato a puntare su Luis Fabiano.    
Intanto sempre il Man City ha fatto un'offerta al Benfica per il brasiliano Ramires, al quale è molto interessato anche il Chelsea. Nelle settimane scorse si erano invece fatti avanti Inter, Barcellona, Fiorentina e Bayern Monaco, ed ora la società portoghese potrebbe dar vita ad un'autentica asta, dalla quale però si tirerebbe subito fuori il d.g. della società viola Pantaleo Corvino che, sotto traccia, sta cercando di capire se ci sia la possibilità di arrivare al giovane difensore brasiliano Rafael Toloi, che per ora non ha alcuna chance di ottenere un passaporto comunitario.
Mentre Lazio e Palermo continuano a voler puntare sul centrocampista brasiliano Hernanes, il Parma è molto attivo sul fronte Giovinco: l'offerta per la Juve è stata di tre milioni e mezzo di euro, ma c'é da vincere ,la concorrenza del Bari, che sta facendo di tutto per convincere la 'formica atomica' a trasferirsi in Puglia. Intanto il dirigente del club parmigiano Pietro Leonardi è vicino all'acquisto del centrocampista offensivo dal Belgrano di Cordoba Franco Vazquez e ha preso dall'Ascoli il giovane difensore centrale finlandese Jonas Portin.    
Acquafresca, nonostante le parole di circostanza del d.s. della Lazio Igli Tare, ha deciso di rifiutare le offerte di Lotito ed ora aspetta il Cagliari. Il Genoa è ormai molto vicino al portoghese dello Sporting Miguel Veloso, che sembra essersi deciso ad accettare le proposte di Preziosi.La Sampdoria sembra aver trovato il secondo portiere, che dovrebbe essere il tedesco Hildebrand, svincolatosi dall'Hoffenheim ed ex Valencia. Ora i dirigenti blucerchiati trattano con la Roma per il ritorno a Genova di Guberti ma sono vigili anche sul fronte Weiss, talento slovacco che potrebbe lasciare il Manchester City Il Napoli sta cercando di arrivare a Barzagli, che vorrebbe lasciare il Wolfsburg, mentre dalla Germania arriva una voce, tutta da verificare, secondo cui la Juve avrebbe offerto Diego, ed un eventuale conguaglio in denaro, all'Amburgo per avere inc ambio Aogo ed Elia.     
Il procuratore di Mexes, Olivier Jouanneaux, intervistato in esclusiva da Calciomercato.it ha spiegato che "in questo momento Philippe è concentrato esclusivamente sul ritiro, vuole allenarsi  bene, fare un'ottima preparazione per disputare una stagione di livello. Sarà il suo settimo campionato in giallorosso ed è chiaro a tutti il forte legame che ha con squadra, tifosi e dirigenti.  L'offerta di rinnovo? Con la società c'é un dialogo continuo, anche se non c'é  una trattativa vera e propria. Con la dirigenza c'é un altro tipo di  rapporto e loro hanno capito che in questo momento lui sta pensando solo alla preparazione. Comunque con la Roma non sarà mai un problema di soldi"

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati