Interventi fermi nel centro storico di Agrigento: protestano i residenti

Stop al cantiere per la messa in sicurezza di alcuni edifici. Il Comune: "Spettavano al proprietario, se non fa in fretta, interverremo noi"

AGRIGENTO. E' uno stop che preoccupa parecchio quello che riguarda gli interventi per la messa in sicurezza di alcuni edifici del centro storico di Agrigento. Ad allarmarsi sono i residenti di via Saponara che temono crolli e che hanno scritto una lettera al sindaco Marco Zambuto. "A una settimana dalla sospensione dei lavori - si legge nella missiva - ci troviamo un ponteggio allestito a metà e neanche l'ombra di operai, tecnici, direttore dei lavori".  La replica dell'assessore ai Lavori pubblici, Renato Buscaglia: "Il proprietario degli immobili ci aveva comunicato che sarebbe intervenuto a proprie spese, ma ciò non è successo. Se i lavori non riprenderanno entro poche ore, riapriremo il contenzioso e ultimeremo noi le opere".
Maggiori dettagli sull'edizione di Agrigento del Giornale di Sicilia in edicola oggi (23 luglio 2010).

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati