Elettrosmog, no del Tar ad antenna Telecom nell'Agrigentino

CASTROFILIPPO. La seconda sezione del Tar di Palermo ha respinto l'istanza di sospensione proposta da Telecom Italia dei provvedimenti con cui il comune di Castrofilippo, in provincia di Agrigento, ha inibito la realizzazione di una stazione radio base per la costruzione di una antenna di telefonia cellulare. La vicenda era approdata al Tar dopo una raccolta di firme e l'intervento dell'amministrazione comunale guidata dal sindaco Salvatore Ippolito. L'impianto sarebbe stato realizzato nel centro abitato su una casa privata. Il Tar di Palermo, accogliendo le tesi difensive dell'avvocato Antonino Gaziano che assisteva l'ente locale, ha respinto la richiesta di sospensione avanzata dalla Telecom Italia. 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati