Abusava del figlio di amici, un arresto a Padova

PADOVA. Gli agenti della squadra mobile di Padova hanno arrestato un operaio di quarantasei anni con l'accusa di violenza sessuale aggravata ai danni di un minorenne. L'uomo, amico di famiglia, rivolgeva le sue attenzioni particolari, ricompensando la vittima con regali e rassicurandolo circa il consenso dei genitori. Proprio questi ultimi, notando strani comportamenti del figlio, si sono rivolti alla polizia confidando i loro timori.
Gli agenti hanno raccolto una serie di elementi a carico dell'indagato riferendoli poi al pm euganeo Maria D'Arpa. Il magistrato, sulla base di un dettagliato rapporto, ha chiesto e ottenuto dal gip Mariella Fino un provvedimento restrittivo nei confronti dell'uomo che è stato rintracciato e arrestato in provincia di Venezia.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati