Mazara, motopesca sequestrato: l'equipaggio sta bene

L'imbarcazione "Twenty tree", fermata lunedì sera dalle autorità tunisine, si trova ancora nel porto di Sfax. L'ambasciata ha verificato le buone condizioni degli uomini a bordo

MAZARA. Il motopeschereccio di Mazara del Vallo 'Twenty tree', sequestrato lunedì sera da motovedette tunisine nella zona di mare del Mammellone, si trova ancora nel porto di Sfax e i dieci uomini dell' equipaggio stanno tutti bene. Lo hanno accertato funzionari dell'ambasciata d'Italia a Tunisi, che ha seguito fin dall' inizio la vicenda.  Attualmente è in attesa di conoscere l'esito dell' inchiesta avviata dal ministero tunisino dell' Agricoltura e della Pesca; la sua conclusione coinciderà con il rilascio del motopesca e con un'eventuale ammenda.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati