Vendemmia 2010-2011, Bufardeci firma il decreto

Le operazioni di raccolta avranno inizio il 1° agosto e si concluderanno il l0 novembre 2010

PALERMO. Con decreto dell'assessore alle risorse agricole della Regione siciliana Titti Bufardeci è stato stabilito il periodo di vendemmia per la campagna 2010-2011. Le operazioni di raccolta avranno inizio il 1° agosto e si concluderanno il l0 novembre 2010. È prevista una proroga al 10 dicembre esclusivamente per le uve da tavola destinate alla trasformazione in mosto per la produzione di succhi d'uva, negli stabilimenti a ciò appositamente destinati.  
Per la campagna, il periodo entro cui possono avere luogo le fermentazioni e le rifermentazioni inizia il primo agosto e termina il 30 novembre 2010. E' vietata qualsiasi fermentazione o rifermentazione al di fuori del periodo stabilito, fatta eccezione per quelle effettuate in bottiglia o in autoclave per la preparazione dei vini spumanti, dei vini frizzanti e dei mosti parzialmente fermentati frizzanti, nonché per quelle che si verificano spontaneamente nei vini imbottigliati.
Sono consentite le fermentazioni sino al 31 marzo 2011, per la preparazione dei vini "Moscato di Pantelleria" e "Passito di Pantelleria" per i quali è consentita l'eventuale aggiunta, anche dopo il 30 novembre di ogni anno di uva appassita al sole,come da disciplinare di produzione.
Il calendario regionale della vendemmia è stato firmato da Bufardeci dopo la diffusione delle previsioni di Ismea.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati