Regione, implementato il servizio di cassa: al via scambio dati Bds e Serit

PALERMO. E' operativa l'implementazione del servizio di cassa della Regione Siciliana svolto dal Banco di Sicilia (UniCredit Group) che prevede la completa informatizzazione dello scambio di dati tra la banca e la Serit Sicilia relativo alle entrate riscosse da parte del concessionario per conto della Regione Siciliana. “Lo scambio di flussi telematici tra la Serit Sicilia e il Banco di Sicilia - sottolinea Antonio Finanze, direttore generale di Serit Sicilia - consentirà di velocizzare lo scambio di dati, rendere più efficiente lo scambio di informazioni, assicurare la continuità dei dati nel passaggio tra i diversi sistemi informativi e dare maggiore efficacia ai controlli”. Oggi il Banco di Sicilia svolge nella regione 602 servizi di cassa e 248 servizi di tesoreria (tra cui quelli della Regione Siciliana, di 4 Province, 127 Comuni, 2 Università, 6 Aziende sanitarie e ospedaliere, 7 Camere di Commercio).

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati