Zamparini: "Lo sceicco? Solo un amico"

PALERMO. Il patron e lo sceicco hanno rubato la scena ad allenatore e giocatori rosanero nel ritiro di Bad Kleinkircheim in Austria. Il presidente del Palermo, Maurizio Zamparini, e il principe saudita, Abdul Mohsin Al Hokair, hanno passeggiato per le vie della cittadina della Carinzia, dove hanno cenato insieme. Continueranno a vedersi anche nei prossimi giorni, sempre a Bad dove il principe si fermerà per qualche giorno. Si parlerà di affari, ma non di Palermo, assicura Zamparini. "Lo sceicco è un mio amico - racconta il patron rosanero -, ma per il momento non c'é in programma nessun investimento nel Palermo". Il principe attraverso il gruppo Al Hokair, cura investimenti in vari settori. La holding è infatti leader nella realizzazione, progettazione e gestione di parchi divertimento, che registrano 35 milioni di visitatori ogni anno. Inoltre, in Arabia controlla diversi alberghi di importanti catene. In Arabia Saudita lo sceicco possiede 15 centri commerciali. "Sono arrivato qui col signor Maurizio - ha detto lo sceicco - perché lui è mio socio nella catena di supermercati Casa Italia a Rihad e io verrò a fare investimenti con lui in Sicilia". Il calcio non è escluso, quindi. Forse è solo  rimandato.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati