Sceicco in visita a Bad, nuovi investimenti sui rosanero?

Al Hokair è arrivato ieri nel ritiro austriaco per conoscere la squadra. Non è da escludere una collaborazione futura con l'amico Zamparini

Sicilia, Qui Palermo

PALERMO. Gli investimenti degli sceicchi arabi rappresentano da alcuni anni la nuova frontiera del calcio. Che sia arrivato il momento per vederne uno anche a Palermo? Forse ancora troppo presto per dirlo, ma la visita al ritiro rosanero di Bad dello sceicco Al Hokair fa già sognare i tifosi. Non ci sarebbe nessun disimpegno da parte di Zamparini, ma magari potrebbe cominciare una proficua collaborazione. «Sono amico di Zamparini e mi piacerebbe un giorno diventare suo socio, anche in qualche nuova attività», ha affermato Al Hokair, che ha conosciuto allenatore e giocatori, presentati dal presidente zamparini, che ha fatto gli onori di casa. E sulla possibilità di investire sui rosanero, lo sceicco ha risposto: «Mai dire mai nella vita». Già pronto, intanto, come ha dichiarato il numero uno del Palermo un investimento dello sceicco sul nuovo stadio.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati