Sicilia, Qui Palermo

Kasami show nel 7-0 al Radenthein

Brilla il centrocampista svizzero nella seconda uscita stagionale del Palermo. Bene anche Maccarone ed Hernandez

PALERMO. Seconda vittoria in altrettante partite amichevoli disputate in Carinzia per il Palermo, dopo il 10-0 alla squadra locale del Bad Kleinkirchheim: nel pomeriggio, i rosanero hanno sconfitto 7-0 il Wsg Radenthein. Gli uomini guidati da Delio Rossi sono passati in vantaggio al 14' con Kasami, che ha battuto batte Michor su suggerimento dell'uruguayano Hernandez. Al 31' il n. 4 rosanero ha raddoppiato, con un piatto destro dal limite dell'area di rigore. Tre minuti dopo, Migliaccio ha calato il tris con un colpo di testa su cross dalla sinistra di Balzaretti. Allo scadere del pt, poker di Hernandez.     
Nella ripresa, dopo soli 10', Glik ha superato il portiere carinziano, siglando il momentaneo 5-0. Nel finale si è scatenato Maccarone che al 23' ha insaccato in scivolata e, 5' più tardi, si è ripetuto con un tiro dei suoi dalla distanza.    

Palermo-Wsg Radenthein 7-0    

Palermo (4-3-1-2): Sirigu, Cassani, Goian, Glik, Balzaretti, Migliaccio, Liverani, Nocerino, Kasami, Mazzarone, Hernandez.    Subentrati nel st: il portiere Benussi, Bertolo, Rigoni, Garcia, Darmian, Cappelletti, Laribi, Cristofari, Acquah. A disp.: Brichetto. All.: D. Rossi.    

Wsg Radenthein: Michor, Wurcher, Daborer, Mikl, Huber, Rauter, Kraker, Daborer, Lips, Duller, Muller. A disp.: Schwarz, Kohlmayer, Zettl, Zuzek, Kersch, Oroz, Ortner, Maier. All.: Sikic.
Arbitro: Maier.
Reti: nel pt 14' e 31' Kasami, 34' Migliaccio, 45' Hernandez; nel st 10' Glik, 23' e 28' Maccarone.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati