Barcarello e il posteggio selvaggio

Anche quest'anno la stagione balneare a Barcarello (a Palermo) è iniziata tra caos e cumuli di rifiuti. Nonostante tutto, molti sono i turisti che vengono ad ammirare la riserva naturale. Purtroppo, tutto è lasciato in perenne stato di abbandono: la piazzetta alla fine del lungomare è occupata da decine di automobili parcheggiate in tripla fila e non esistono parcheggi per le moto, cosicchè i centauri sono costretti a parcheggiare sui marciapiedi, accanto o, addirittura, davanti ai cassonetti dell'immondizia (foto), giusto per familiarizzare meglio con quest'ultima! La cosa ancor più grave è che questa è ormai diventata la "normalità" e nessuno, dall'amministrazione al semplice cittadino, sembra preoccuparsene più da tanto! Un lettore stanco dello "status quo"...
Giuseppe Sperandeo, Palermo

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati