Palermo per due giorni capitale di Subbuteo

PALERMO. Oggi e domani si disputerà al PalaUditore di via Leonardo da Vinci, a Palermo, il “Super9 di Sicilia” di calcio da tavolo. Il torneo, organizzato dal Subbuteo Club Palermo in collaborazione con la Libertas, fa parte del circuito nazionale della Fisct (Federazione italiana sport calcio da tavolo) e rappresenta l’ultimo grande appuntamento della stagione agonistica del calcio da tavolo in Italia.
Nella due giorni subbuteistica si gioca oggi il torneo a squadre, domani, dalle 9, i tornei Open, Under 19, Under 15 e Under 12. Per il torneo a squadre è prevista la partecipazione di 6 squadre: 3 del Subbuteo Club Palermo, 2 del Subbuteo Club Messina e 1 del ACT Reggio 2004. Per il torneo Open invece, è prevista la presenza di circa 40 atleti provenienti da tutta Italia e da Malta.
Fra gli atleti presenti il napoletano Massimo Bolognino, il palermitano Emilio Richichi, i fratelli bagheresi Emanuele e Giuditta Lo Cascio ed Eleonora Buttitta cinque componenti della prossima spedizione azzurra ai mondiali di calciotavolo che si disputeranno a fine agosto in Germania.
Fra gli Open le prime 2 teste di serie saranno lo stesso Massimo Bolognino (campione del mondo in carica a squadre) e Lucio Canicchio.
Il torneo, organizzato con il prezioso contributo dell’assessore allo sport della Provincia di Palermo Michele Nasca e del presidente provinciale del CONI Giovanni Caramazza, vedrà sui tavoli da gioco, in totale oltre 60 giocatori di Calcio da Tavolo, un’ottima affluenza considerato il periodo estivo e la contemporaneità con la finalissima di Sudafrica 2010.
Per qualunque informazione sull’attività del Subbuteo Club Palermo si può mandare una mail all’indirizzo subbuteopalermo@libero.it.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati