Palermo, controlla i lavori nella sua villa e cade: grave un uomo

Il trentaquattrenne si trova ricoverato all'ospedale Civico con riserva sulla vita. L'incidente lungo la statale 113 nei pressi di Santa Flavia

PALERMO. Stava controllando l’andamento dei lavori in una villa di sua proprietà dove erano all’opera gli uomini di una ditta di costruzioni, quando è caduto dal piano rialzato della struttura. E’ successo ieri mattina, poco prima delle 7.30, lungo la statale 113 a Santa Flavia, e la vittima, ricoverata all’ospedale Civico di Palermo con riserva sulla vita, è un uomo di 34 anni.
Secondo quanto spiegato dai carabinieri intervenuti sul posto, l'uomo era andato a controllare come procedevano i lavori di ristrutturazione eseguiti da una ditta in una villa di cui era proprietario. Mentre si trovata nel piano rialzato della casa, è sopraggiunto il responsabile del cantiere che ha visto la presenza dell'auto del proprietario dell'immobile e poco dopo ha sentito un tonfo. Immediatamente ha chiamato la vittima ad alta voce, ma senza ricevere risposta. Si è così accorto che il trentaquattrenne era caduto da un piano rialzato e si trovava per terra, sul retro della villa, privo di conoscenza.
Immediati i soccorsi, sul posto sono arrivati i carabinieri e il personale del 118. Mentre i militari hanno eseguito i rilievi tecnici e sentito testimoni e familiari del ferito per ricostruire una prima dinamica dei fatti, il giovane di 34 anni è stato trasportato all’ospedale Civico. Le sue condizioni sono gravi e i medici mantengono la riserva sulla vita.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati