India, sei operai muoiono affogati in una vasca di pomodoro

NUOVA DELHI. Sei operai di una fabbrica  indiana di salsa di pomodoro, fra cui una donna, sono affogati  ieri in una vasca profonda quattro metri contenente la materia  prima industriale. Lo scrive l'agenzia di stampa Pti. Tutto è cominciato quando un'operaia, dipendente della  Akansha di Mayapuram (Stato nord-orientale dell'Uttar Pradesh) é scivolata nella vasca mentre stava svolgendo un lavoro di  pulizia. Immediatamente un compagno si è tuffato per soccorrerla, ma si è trovato a sua volta in difficoltà, e così è stato per  gli altri quattro operai: alla fine tutti hanno perso la vita. Un settimo operaio, pure gettatosi nella vasca, è riuscito invece a salvarsi ed è ora ricoverato in ospedale.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati