Mazara, emergenza rifiuti: a fuoco cassonetti e una cabina Enel

Tra le strade prese di mira, via Val di Mazara e via Potenza. Nelle ultime due settimane danneggiati circa 15 contenitori dell'immondizia

TRAPANI. Mazara è di nuovo soffocata dai rifiuti, riesplode l’esasperazione dei cittadini e tornano i roghi. Una cabina elettrica dell’Enel, due cassonetti e decine di cumuli di spazzatura in fiamme. E’ questo il bilancio conclusivo di una notte, quella di ieri, piena di tensioni sfociate in roghi appiccati all’immondizia che sta sommergendo le vie della città. Tra le strade prese di mira, via Val di Mazara e via Potenza. Nelle ultime due settimane, sono stati danneggiati circa 15 cassonetti. Una situazione che viene aggravata dalla chiusura delle discariche. Maggiori dettagli si possono leggere nelle’edizione di Trapani del Giornale di Sicilia in edicola oggi, mercoledì 7 luglio 2010.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati