Tentativo di omicidio a Gela: due fermi

Sono ritenuti responsabili dell’aggressione nei confronti di un giovane, colpito selvaggiamente ieri sera con colpi di bastone e coltelli

GELA. Due persone sono state fermate da carabinieri del reparto territoriale di Gela per il tentativo di omicidio di un giovane di 22 anni, al culmine di una lite personale, avvenuto ieri sera nel paese nisseno. Una terza persona coinvolta nell'aggressione non è stata ancora identificata.
L'episodio è avvenuto nelle campagne fuori città. Secondo la ricostruzione dei militari dell'Arma i tre avrebbero prima travolto con la propria auto il 22enne, poi sono scesi dalla vettura e lo hanno colpito selvaggiamente con colpi di bastone e coltelli in varie parti del corpo. La vittima è ricoverato nell'ospedale di Gela, dove è stato sottoposto a intervento chirurgico. I medici ritengono che non sia in pericolo di vita.
Avviate le indagini i carabinieri del reparto territoriale di Gela hanno fermato due persone che in passato  hanno avuto discussioni con la vittima. Non è escluso che l'aggressione sia maturata per contrasti tra pastori.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati