Castellammare del Golfo, parziale dissequestro del porto

CASTELLAMMARE DEL GOLFO. La procura di Trapani ha disposto il parziale dissequestro del porto di Castellammare del Golfo, sequestrato nello scorso mese di maggio nell'ambito di un'indagine, della guardia di finanza, relativa al presunto uso di calcestruzzo depotenziato. Il dissequestro consentirà la messa in sicurezza delle opere già realizzate. Rimangono, invece sotto sequestro i massi artificiali destinati a contenere il moto ondoso e che non sarebbero conformi a quanto stabilito dal contratto di appalto, come pure la documentazione sequestrata dalle Fiamme gialle. Le indagini non sono ancora concluse.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati