Ragusa, anziano muore carbonizzato mentre brucia stoppie

La vittima è Giovanni Gurrieri, 86 anni. L'incidente nei campi di grano di sua proprietà nei pressi della provinciale per Chiaramonte Gulfi

RAGUSA. Un uomo di 86 anni, Giovanni Gurrieri, è morto carbonizzato in un terreno di sua proprietà nei pressi della Provinciale Ragusa-Chiaramonte Gulfi. L'anziano, titolare di un'azienda agricola, probabilmente stava bruciando delle stoppie ma, a causa del vento, non è riuscito a controllare le fiamme, rimanendone intrappolato.    
Sono stati i vigili del fuoco, chiamati da un automobilista per spegnere l'incendio, a scoprire il corpo carbonizzato dell'imprenditore agricolo.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati