Palermo, bambino morso alla testa da un randagio

Il piccolo, di 3 anni, è stato aggredito a Belmonte Mezzagno ma non è in pericolo di vita. Catturato il pastore maremmano che lo ha ferito

PALERMO. Un bambino di tre anni ieri pomeriggio, alle 16.30 circa, in Contrada Casale a Belmonte Mezzagno, è stato aggredito e morso alla testa da un pastore maremmano randagio. I genitori immediatamente intervenuti, sono riusciti ad allontanare l'animale e prestare i primi soccorsi al figlio che é stato trasportato presso l’Ospedale dei Bambini, dove è stato sottoposto ad un intervento chirurgico per suturare le ferite al cuoio capelluto e quindi ricoverato nel reparto di chirurgia pediatrica. La piccola vittima non è in pericolo di vita. I carabinieri e la polizia municipale hanno catturato il cane che sarà affidato al canile municipale di Palermo.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati