Falsi abbonamenti a Sky: 4 arresti in Emilia

REGGIO EMILIA. Quattro persone arrestate, una sottoposta all'obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria, 42 denunciate, un centinaio di contratti 'taroccati' stipulati con l'utilizzo fraudolento di carte di credito: è l'esito dell'operazione 'Full HD' condotta dai carabinieri della stazione di Reggio Emilia Santa Croce, che hanno sventato una truffa per oltre 100.000 euro a Sky e hanno messo fine ad un 'giro' di falsi abbonamenti.
Con un sistema collaudato, che vedeva anche la complicità di un promoter Sky, gli indagati erano riusciti a mettere in piedi - secondo l'accusa - un giro illecito d'affari attraverso la stipula di abbonamenti Sky, con abbinato tv Lcd 'Full HD', intestati a ignari cittadini (anche politici e sportivi) o addirittura a persone decedute, i cui dati venivano acquisiti dai necrologi dei quotidiani locali. Le indagini erano cominciate a gennaio.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati