Palermo, dopo la pantera ora è caccia al pitone

Il serpente è stato avvistato nei pressi dell'albergo Costa Verde, nel territorio di San Nicola. Alcuni residenti hanno segnalato la presenza ai carabinieri, che adesso stanno verificando la veridicità della denuncia

PALERMO. Dopo la caccia alla pantera avvistata a Palermo, adesso è scattato l'allarme per la presenza di un probabile pitone nei pressi dell'albergo Costa Verde nel territorio di San Nicola nel Palermitano. Alcuni residenti hanno segnalato ai carabinieri la presenza del serpente lungo due metri per una larghezza di 25 centimetri. Per effettuare le ricerche, dicono alla sala operativa dei carabinieri, abbiamo anche fatto una segnalazione alla guardia forestale. "Stiamo anche verificando - aggiungono i militari - la veridicità della denuncia presentata".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati