Bellolampo, manca l'ok per la quinta vasca

La struttura è già stata consegnata ma l'Amia non può utilizzarla senza l'autorizzazione. Domani un vertice in prefettura

Sicilia, Cronaca

PALERMO. La quinta vasca di Bellolampo è stata consegnata ma mancano le autorizzazioni per utilizzarla. L’Amia attende con ansia dalla prefettura il nulla osta e domani mattina è previsto un vertice in via Cavour tra tutti coloro che sono coinvolti nella gestione della discarica. L’azienda per l’igiene ambientale si aspetta un sì per cominciare a depositare l’immondizia nella nuova area di raccolta, nonostante resti aperto il tira e molla sulla capienza della quinta vasca. L’Amia dice 180 mila tonnellate, la prefettura 300 mila.
Maggiori dettagli sul Giornale di Sicilia in edicola oggi.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati