Licata, tenta stupro di una turista in spiaggia: preso

In manette Filippo Zarba, 39 anni, di Pietraperzia. La vittima una donna di 33 anni altoatesina

LICATA. Un uomo di Pietraperzia (provincia di Enna), Filippo Zarba di 39 anni, è stato arrestato, dai carabinieri, perché ha tentato di stuprare in spiaggia, a Licata, una turista altoatesina.   
Zarba, giunto in autobus per andare al mare, ha incontrato, in una parte isolata della spiaggia, la turista di 33 anni. L'ha afferrata e minacciandola con un coltello le ha tolto il bikini, ferendola al seno e ai fianchi, tentando di abusare della donna che è però riuscita a divincolarsi e a scappare. Richiamata l'attenzione dei bagnanti, alcuni di loro hanno avvertito il 112 e i carabinieri, dopo aver inseguito l'uomo lungo la battiglia, lo hanno arrestato.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati