Processo Dell'Utri, sentenza di arrivo

Sono cominciate le repliche del procuratore generale Nino Mormino nell'aula bunker del carcere di Palermo dove si svolge l'ultimo atto del processo d'appello al senatore del Pdl, accusato di concorso esterno in associazione mafiosa

PALERMO. Sono cominciate le repliche del procuratore generale Nino Mormino nell'aula bunker del carcere di Palermo dove si svolge l'ultimo atto del processo d'appello a Marcello Dell'Utri, il senatore del Pdl accusato di concorso esterno in associazione mafiosa, che ha però preferito disertare l'ultima udienza rinunciando alle dichiarazioni spontanee.  La Procura generale, al termine della requisitoria, aveva chiesto alla seconda sezione della Corte d'appello di Palermo, presieduta da Claudio Dall'Acqua, la condanna a 11 anni del senatore che in primo grado aveva avuto 9 anni di carcere. Dopo Gatto, toccherà al collegio difensivo di Dell'Utri. I giudici, quindi, potrebbero andare in camera di consiglio nel primo pomeriggio. La sentenza è attesa tra domani e sabato.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati