Museo della Zisa di Palermo, lapide normanna esposta a Istanbul

PALERMO. La lapide normanna di marmo bianco in quattro lingue del museo palermitano della Zisa sarà trasferita per alcuni mesi nel museo archeologico di Istanbul dove è conservato, tra l'altro, il sarcofago ritenuto quello di Alessandro Magno. La lapide fu già portata in Turchia dall'assessore regionale ai Beni culturali e all'Identità siciliana, Gaetano Armao, in occasione delle celebrazioni per il sessantaquattresimo anniversario della nascita della Repubblica italiana.
La lapide, incisa in lingua giudeo-araba in alto, latina a sinistra, greca a destra e araba in basso, ricorda la morte di una fanciulla di nome Anna, la sua prima sepoltura nella cattedrale di Palermo, nel 1148, e la sua traslazione nella cappella funeraria in San Michele. Esprime in modo sintetico ed efficace la molteplicità delle culture presenti nella Palermo normanna.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati