Licata, danneggiata l'auto di un giornalista

La Nissan di Angelo Augusto, che collabora con il Giornale di Sicilia, è stata presa di mira mentre era parcheggiata. I carabinieri valutano l'ipotesi dell'avvertimento

  LICATA. L'auto, una Nissan Micra, del giornalista Angelo Augusto, che lavora per il Giornale di Sicilia è stata danneggiata, nella tarda serata di ieri, mentre era posteggiata in via Adua, a Licata. Sono stati rotti i vetri dell'autovettura.  I carabinieri hanno già avviato le indagini e prediligono l'ipotesi di un avvertimento legato alla professione di Augusto svolge.  Nelle scorse settimane, in occasione del maxi blitz antidroga  momenti di tensione si erano verificati all'esterno della caserma dei carabinieri, dove alcuni familiari degli arrestati avevano anche tentato di scagliarsi contro i giornalisti.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati