Palermo, targhe alterne per tutta l’estate

Scoma: revoca soltanto se, nelle prossime settimane, i valori resteranno sotto la soglia d’allarme

PALERMO. Targhe alterne per tutta l’estate a Palermo. L’obiettivo è scongiurare gli sforamenti dei livelli di polveri sottili. Francesco Scoma, assessore al Traffico e vicesindaco apre una possibilità: “Il provvedimento potrà essere revocato soltanto se, nelle prossime settimane, i valori resteranno sotto la soglia d’allarme”. E ancora: “Questo è l’unico provvedimento che abbiamo in mano per portare avanti la nostra battaglia contro lo smog”.
Intanto l’Istat parla di Palermo come la città italiana con la migliore qualità dell’aria, secondo una serie di rilevamenti effettuati tra il 2004 e il 2008.
Tutti i dettagli sul Giornale di Sicilia in edicola oggi.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati